Categorie
Articoli seduttivi

Il bacio in Seduzione: quando e come?

Solitamente quando si parla di Seduzione ci si riferisce a come comportarsi con una donna, a come agire per rendersi interessante ai suoi occhi, come arrivare ad un appuntamento e, infine, come gestire una relazione a medio-lungo termine.

Ma qualcosa di cui non si parla mai è un argomento molto “tecnico”, ovvero come e quando arrivare a baciare una donna.

E soprattutto come capire quando è il “momento” giusto, ovvero quando una donna è pronta per essere baciata. 

Il “momento” del bacio

Ogni uomo ricorda almeno una volta di aver trascorso una “serata perfetta” con una donna, in cui c’è stato molto feeling e molta curiosità nel conoscersi, in cui tutto sembrava perfetto ma a rovinare tutta questa magia è stato poi ilmomento del bacio. Per tanti uomini è un vero e proprio ostacolo da superare. Per non parlare di quelli che aspettano che sia la donna a farsi avanti, con il rischio di non arrivare a niente.

Questo è un comportamento noto in seduzione. Esso è dovuto alla paura di essere rifiutati, di sentirsi dire “no”, e soprattutto dalla paura di non piacere alla donna in questione.

Quindi un’assoluta mancanza di sicurezza. E come vede una donna tutto questo? Come lo vive?

Il motivo per cui una donna esce con un uomo

Partiamo da un assunto molto semplice:

Quando una donna (che non fa parte del vostro circolo sociale, quindi una sconosciuta) accetta il tuo invito ad uscire, il 99% delle volte è già interessata.

Quindi, se la serata si è svolta nel migliore dei modi, la donna si aspetta di essere baciata, confida nella tua virilità.

Ora, il dubbio più comune in questo caso è:

“E se rifiuta il mio bacio?”          

Beh, come dico sempre durante le sessioni di teoria con il cliente, una donna, soprattutto in un momento come quello del bacio, non contempla il rifiuto, non gliene importa nulla della tua preoccupazione riguardo ad un suo rifiuto, perché non è un suo problema. È il tuo ruolo di uomo che ti porta a fare determinate azioni, e lei potrà decidere di accettarlo o meno.

Ma ciò non significa che tu sia autorizzato a non fare il tuo dovere di uomo, perché come ho già detto tante volte, in seduzione spesso è meglio osare sbagliando, che non osare affatto.

Perché chi non prova, chi non cerca di prendersi ciò che vuole, è destinato a vivere a metà.

Aspettare i “segnali” delle donne

Ti sei mai chiesto perché tanti uomini sono spesso alla ricerca estrema di segnali di interesse da parte della donna?

Il motivo è semplice: cercano sempre una prova, un motivo per agire.

Molto spesso gli uomini fanno ragionamenti del tipo:

“Se noto tre suoi vistosi segnali di interesse, allora la provo a baciare”.

Non ci siamo, questo non è essere uomini.

Se hai voglia di baciarla, la baci e basta. Punto!

Quando baciarla? Molto semplice, quando vuoi.

E’ chiaro che esistono dei momenti più indicati rispetto ad altri, è ovvio che ad esempio baciarla mentre state mangiando non è consigliato, ma il concetto è comunque di baciarla quando e come desideri.

Non serve inventarsi nulla. Basta girarsi in direzione della donna e baciarla, stop.

Il rifiuto come step di crescita

Poi, parlando per esperienza personale, ci sono state alcune donne che hanno rifiutato il mio bacio, ma sono riuscito al secondo o terzo tentativo. Rientra tutto nella norma. Ricorda sempre che una donna ha anche la paura di passare per una “facile”, ed un suo “rifiuto” iniziale potrebbe starci, e non vuol dire affatto che non voglia che tu ci riprovi.

Come potrai notare, combattere contro la meravigliosa volubilità delle donne è da pazzi. È assai più producente amarle.

Come fare?

Semplice, facendo quello che vuoi. Se vuoi il bacio, allora baciala. Se vuoi toccarla, allora toccala. Se vuoi il numero, chiedilo.

Se non veniamo rifutati, se non ci sentiamo dire “no”, non cresceremo mai. Non saremo mai la persona di valore che vorremmo essere.

Ne ho parlato in un altro articolo recente di cui ti consiglio vivamente la lettura, in cui parlavo appunto dei “benefici” dell’essere rifiutati e di come il rifiuto stesso sia da interpretare come uno step per la tua crescita.

Quando inizierai ad osare, non la smetterai più. Diventerai dipendente da tutta quella adrenalina che si scatena nel tuo corpo.

Se oggi posso dire di essere in sintonia con le donne è per solo un motivo: centinaia di rifiuti e centinaia di “no”.

Quindi non crearti problemi che non esistono e, quando sei ad un appuntamento con una donna sconosciuta, tieni bene a mente che se è lì con te è già stra-interessata, e il bacio diventa solo una logica conseguenza.

Facci sapere la tua nei commenti o scrivici in privato per raccontarci una tua esperienza, ti risponderemo entro pochi minuti.

Fiducia in te stesso, sempre!