Categorie
Articoli seduttivi

L’importanza di partire dalla radice

Chiunque abbia mai sentito parlare di seduzione, ha come prima immagine nella testa un uomo in piazza Duomo che ferma donne a caso recitando qualche frase a memoria.

E per i meno esperti che hanno assistito a qualche sporadico risultato o a qualche numero di telefono strappato alla passante di turno, è facile restare affascinati da ciò, e convincersi che sia il modo giusto, una sorta di  pillola magica che risolve tutti i problemi.

Perché esiste questo luogo comune

Ma se questa è l’idea che l’uomo medio ha dei corsi di Seduzione c’è sicuramente un motivo, ovvero è dovuto a ciò che ha sempre comunicato e diffuso la seduzione fuffa.

Come saprai, quando parlo di “fuffa” mi riferisco a quei presunti “esperti di seduzione” che non fanno altro che ‘riciclare’ frasi e tecniche prese da manuali americani vecchi di decenni pensando di poterli adattare alla cultura italiana e di poterli utilizzare ai giorni nostri.

In questo modo, però, non risolvono di certo i problemi degli uomini che si rivolgono a loro, e soprattutto non affrontano mai il tema che per un Seduttore è fondamentale, e su cui si basa tutta la vera Seduzione: la mente della donna.

Questi “esperti di seduzione”, quindi, non fanno altro che propinare corsi di questo genere, che consistono essenzialmente in una serie di “tecniche” da usare con chiunque si incontri.

In cosa consistono i loro “corsi”

I loro corsi dal vivo si svolgono sempre nello stesso modo: mettono tre o quattro uomini in una stanza affittata per l’occasione, uomini con età, esperienze ed obiettivi diversi, e a tutti vengono dette le stesse identiche cose, le stesse identiche indicazioni, gli stessi identici ‘consigli’ su come dovranno poi affrontare la parte pratica.

A dire la verità, la maggior parte del loro lavoro è rivolto alla chat, e a come utilizzarla per conoscere donne.

In pratica, molti utilizzano questo ‘espediente’ della chat per sostituirla alla vita reale e alle conoscenze dal vivo.

Non è raro, infatti, che questi “esperti” del settore organizzino corsi interamente dedicati a come conoscere donne in chat, cosa che farebbe davvero accapponare la pelle ad un vero Seduttore, un uomo che si nutre dell’interazione e del contatto con una donna.

Ad ogni modo, per quei corsi che prevedono anche una parte pratica, il copione è pressoché sempre lo stesso, ovvero gli “istruttori” iniziano a ‘bombardare’ i loro clienti con frasette da recitare poi a memoria a qualunque donna incontrino da lì a fine giornata.

Dopo questa scorpacciata di “consigli” e “frasi di apertura”, i malcapitati vengono mandati in Piazza Duomo a fermare donne letteralmente “a caso”.

Spesso pubblicano anche i video di questi fantomatici “approcci dal vivo”, con tanto di frasi motivazionali e citazioni acchiappa like.

Conseguenze e “risultati”

Sicuramente in questo modo si potrà ottenere qualche risultato sporadico, un numeretto di telefono o un contatto instagram, tuttavia qual è il punto debole di tutto ciò?

Molto semplice, questi fantomatici guru della seduzione non si soffermano mai sulla mente della donna, ma si limitano a sciorinare suggerimenti, ‘frasi d’esordio’, e risposte da utilizzare con tutte le donne, senza preoccuparsi minimamente di ragionare prima su chi è la donna e cosa cerca in una conoscenza con un uomo, insomma sulla sua mente.

In questo modo superare ansie, paure, blocchi emotivi e difficoltà di ogni genere che tutti noi abbiamo avuto con le donne è impossibile, e la conseguenza quale sarà? Che una volta tornato a casa, dopo magari un paio di giorni in cui sull’onda emotiva di quel “corso” continui a fermare donne a caso, soprattutto se arriveranno dei risultati negativi e delle risposte “storte” da parte di una o più donne, tornerai ad essere esattamente quello di prima, pieno di paure e insicurezze, o peggio ancora penserai che per migliorare di più ti è necessaria un’altra giornata di “conoscenze dal vivo”, che sarà però del tutto uguale alla precedente.

Lavorare prima sulle cause

Per questo motivo, se non lavori prima sulla cause delle tue paure e dei tuoi blocchi emotivi, la donna resterà sempre e comunque un miraggio, ed è per questo che i percorsi di BELOVED sono sempre e solo individuali e strutturati sulle esigenze del singolo, e mai di gruppo.

E’ proprio questo che contraddistingue BELOVED da tutte le altre aziende del settore, perché BELOVED fornisce percorsi cuciti sulle esigenze del singolo cliente, partendo dalla sua situazione di base e quindi dalla sua età, dalle sue esperienze pregresse e dai suoi obiettivi personali, perché solo in questo modo, partendo dalla radice, si potrà condurre una persona ad un cambiamento costante e definitivo.

Perché sappiamo bene che le problematiche che un uomo si porta dentro da anni hanno radici molto più profonde, che di certo non si potranno risolvere in una giornata in piazza Duomo, ma vanno analizzate, comprese e risolte dalla radice.

Ho parlato recentemente di cosa propongo nei due giorni dal vivo in un altro articolo, se ancora non lo hai letto ti consiglio di farlo subito.

Facci sapere la tua nei commenti o scrivici in privato per raccontarci una tua esperienza, ti risponderemo entro pochi minuti.

Fiducia in te stesso, sempre!