Categorie
Articoli seduttivi

L’importanza di provarci, con le donne

Quante volte ti è capitato di conoscere una donna, essere sicuro di piacerle, vedere in lei dei segnali di interesse chiari ed evidenti, ma ti sei comunque sentito insicuro di provarci in maniera chiara e decisa?

E quante di queste volte poi, la cosa si è risolta in un nulla di fatto, perché hai notato in lei un cambiamento, una perdita di quell’interesse che aveva nei tuoi riguardi?

Scommetto tante, e sono sicuro che poi hai anche visto quella donna uscire con qualcun altro, probabilmente un uomo con molte qualità in meno rispetto a te.

Questo esempio riguarda la maggior parte degli uomini, è un qualcosa che è successo praticamente a tutti almeno una volta, e ho voluto utilizzarlo perché oggi voglio parlarti di un argomento che andrà drasticamente a migliorare e rinnovare le tue relazioni: l’importanza del provarci con le donne.

L’ago della bilancia tra il riuscirci e il non riuscirci

Molto spesso il semplice provarci con una donna è l’ago della bilancia tra il riuscirci e il non riuscirci.

Spesso capita che una donna esca con un uomo, e ci vada anche e letto, non perché avesse un interesse molto forte nei suoi confronti, ma semplicemente perché lui, l’uomo, ci ha provato nel modo giusto e si è dimostrato quindi in “meno peggio” che le è capitato, non si è perso in mille discorsi, non ha aspettato il segnale inequivocabile, non ha aspettato il suo permesso.

La visione sbagliata della donna

Tanti uomini, anche troppi, hanno ancora oggi una visione totalmente sbagliata della donna.

Sono convinti che per fare un’azione chiara nei confronti di una donna ci sia bisogno del suo permesso, del suo super segnale, di una dimostrazione chiara del suo interesse.

Ma ciò è totalmente sbagliato, come ogni bravo Seduttore sa, ed è ciò che spiego quotidianamente ai clienti che si rivolgono a BELOVED e che seguono il Percorso Completo.

Esempio pratico

Voglio farti capire meglio di cosa sto parlando con un esempio pratico che mi riguarda in prima persona.

Qualche sera fa ero con un cliente in una serata del suo Percorso Completo e, ad un certo punto, notiamo un tavolo con tre donne, di cui una molto bella.

In questi casi a me piace mettere in “soggezione” la donna con una serie di sguardi, per vedere la sua reazione e se risponde alla mia “azione” ricambiando lo sguardo.

È una cosa che faccio spesso per ‘spogliare’ la donna della sua apparente perfezione, e per farle capire che sarà anche una bella donna ma rimane comunque un essere umano con le sue paure e debolezze.

Comunque, lei risponde ai miei sguardi guardandomi più volte, così decido di uscire a fumare una sigaretta con l’intenzione che poi, una volta rientrato nel locale, mi sarei avvicinato per conoscerla.

Ma non faccio in tempo a rientrare che me la trovo di fianco mentre sto fumando. Lei era in compagnia della sua amica e ogni tanto mi guardava, così le dico:

“Scusa ma ci conosciamo?”

E lei mi risponde:

“No, però sinceramente ho visto che mi guardavi spesso ma non ti avvicinavi, allora ne parlavo con la mia amica e le dicevo che forse non ti piacciono le donne!”

Al che io scoppio a ridere e le rispondo:

“Non è che non mi piacciono le donne, sono solo uscito a fumare una sigaretta ma dopo mi sarei avvicinato e ti avrei parlato”

Per farla breve, alla fine la conosco, ci esco, e la sto anche frequentando.

L’insegnamento che puoi trarne

Questo piccolo esempio è molto importante perché fa capire quanto, molto spesso, il semplice provarci con una donna fa tutta la differenza del mondo.

Addirittura questa donna che ho conosciuto, al di là del fatto che fossimo in un tono scherzoso e allegro, ha praticamente detto che mi considerava un ‘asessuato’ solo perché la guardavo senza avvicinarmi a lei e parlarle.

Immagina quante volte sarà capitato anche a te nella vita di aver dato un’impressione del genere.

Non sto cercando di colpevolizzarti, se ti è capitato non hai nulla di cui vergognarti, ma voglio solo farti capire quanto sia importante con le donne muoversi e fare un’azione verso di loro ogni volta che se ne ha l’opportunità.

Quindi non esitare, avvicinati alle donne che ti piacciono e dimostraglielo, anche sbagliando le prime volte che lo farai, perché solo facendo una cosa, e sbagliando, si può imparare a farla nel modo corretto.

Facci sapere la tua nei commenti o scrivici in privato per raccontarci una tua esperienza, ti risponderemo entro pochi minuti.

Fiducia in te stesso, sempre!