Categorie
Articoli seduttivi

Le tre fasi della conversazione

Durante i nostri percorsi dal vivo uno degli argomenti più gettonati è quello della conversazione con una donna sconosciuta.

Ovvero, arriva sempre un momento, durante la parte teorica dei nostri Percorsi, in cui il cliente ci domanda:

“Sì ma… cosa le dico? Come faccio procedere la conversazione?”

La domanda di per sé è anche legittima, tuttavia parte da un presupposto sbagliato.

❌ Gli uomini credono che per rendersi interessanti agli occhi di una donna sconosciuta debbano “sconvolgerla” con una conversazione ‘figa’ o ‘super interessante’, e quindi hanno paura di ritrovarsi a corto di argomenti o comunque senza sapere cosa dire e come far progredire la conoscenza.

La nostra risposta in questi casi è sempre la stessa:

✨ “La conversazione ‘figa’ o ‘brillante’ non esiste. L’unica cosa importante è che abbia ritmo, che ci sia un giusto botta e risposta”. Il punto è tutto qui: non è importante cosa si dice ma soprattutto il ‘come’ lo si dice.

👌🏻 Un uomo che parla con sicurezza, che guarda la donna negli occhi, che le sorride e che risponde a ciò che dice lei, sarà sempre interessante agli occhi della donna in questione, anche senza parlare di argomenti particolarmenti fighi o interessanti.

👉🏻 È chiaro poi che esistono degli argomenti più “consigliabili” perché vanno a toccare determinate corde emotive della donna, ad esempio è sempre una buona idea parlare di dinamiche sociali e sentimentali in modo da far aprire la donna che abbiamo davanti, ma comunque bisogna sempre tenere a mente che non è fondamentale cosa si dice, ma più che altro la conversazione deve avere un buon ritmo, cioè un giusto botta e risposta senza troppi momenti ‘morti’ o di silenzi troppo prolungati.

A tal proposito, durante i nostri percorsi dal vivo parliamo sempre delle tre fasi in cui si divide una conversazione con una donna sconosciuta:

1️⃣ Rispetta i tempi della conversazione

Si vedono spesso uomini che cercano di ‘strafare’, di parlare il più possibile per ‘bombardare’ la donna di informazioni, e soprattutto che non fanno parlare la donna ma la interrompono di continuo. Questo è un comportamento che denota molta insicurezza e che potrebbe anche infastidire il nostro interlocutore, in questo caso la donna

Ricorda: aspetta che abbia finito di parlare e poi rispondi, se aspetti qualche secondo per rispondere ma la guardi negli occhi sorridendo è ancora meglio.

2️⃣ Ascolta quello che ti dice

Molti uomini sono così concentrati su loro stessi e su ciò che vogliono dire, da distrarsi a tal punto da non ascoltare ciò che la donna sta dicendo. Anche questo denota molta insicurezza e farà pensare alla donna che hanno davanti che non la sta realmente ascoltando e che quindi non è realmente interessato a conoscerla.

3️⃣ Rispondi a quello che dice

Ascoltare una donna che parla è quindi importante, ma è altrettanto importante rispondere in maniera pertinente a ciò che ha detto lei, e non parlare d’altro o introdurre argomenti nuovi ‘a caso’, perché anche questo le farà pensare che non la state realmente ascoltando.

Con questi piccoli accorgimenti, che vengono spiegati nel dettaglio durante i nostri Percorsi dal vivo, non avrai più paura di restare ‘senza parole’ quando conosci una donna a freddo, perché saprai sempre cosa dire e come far progredire la conversazione e quindi la vostra conoscenza.

Categorie
Articoli seduttivi

Cosa cercano le donne in un uomo

🔥 Donne sicure di sé: una vera e propria sfida per noi uomini!

Devi sapere che anche le donne apparentemente più forti e sicure, nascondono insicurezze e timori. 

👉🏽Il genere femminile, infatti, è estremamente incostante ed incoerente, ma sotto sotto anche molto insicuro. 

Svariati possono essere i motivi: bassa autostima, bisogno di certezze (ricercate attraverso conferme e lusinghe maschili), o semplicemente poca fiducia in se stesse.

Ed è per questo che sulla terra c’è bisogno di uomini audaci che abbiano valori, principi e perspicaci capacità di risoluzione.

💡 Ecco cosa NON fare se vuoi far parte della vita di una donna: 

❌non risolverle la vita; 

❌non dimostrare di avere più valore di lei; 

❌non sobbarcarti i suoi problemi.

🌟 Dimostrale di poter essere quel “quid” in più, quella persona che non le stravolge la vita ma sicuramente gliela migliora, perché è suo complice.

Fai tuo questo pensiero, e rifletti su cosa davvero tu hai da offrire. 

🚀 Seduttori, SARGE ON!

Categorie
Articoli seduttivi

La Coerenza maschile in Seduzione

😕 Ti sei mai chiesto perché il 99% delle volte l’uomo che cerca di fare l’amico con una donna, solo per portarsela a letto, non riesce a raggiungere l’obiettivo?

👉 Perché sta peccando di coerenza.

Uno degli argomenti di cui non si parla praticamente mai ma che è di fondamentale importanza in Seduzione è la coerenza maschile. Non a caso, è uno dei pilastri su cui ci concentriamo nei nostri percorsi personalizzati dal vivo.

Ma cosa significa esattamente la coerenza maschile?

👎 Semplicemente, significa essere coerente tra ciò che desideri e ciò che mostri. Se cerchi di fare l’amico con una donna solo per portartela a letto, ti stai comportando in modo incoerente e questo ti farà risultare viscido, insicuro e poco attraente.

Devi mostrarti sempre fedele a te stesso, alle tue intenzioni e alle tue voglie sessuali. Se sei un uomo sicuro di sé e sei in grado di parlare apertamente di sesso con una donna, lei apprezzerà la tua coerenza e sarà attratta da te.

👉 Molte volte, ad esempio gli uomini fanno allusioni sessuali o usano degli sguardi fintamente provocatori per mostrare il loro interesse. Ma sappi che questa è la strada sbagliata! Invece di sembrare un uomo attraente, sembrerai solo un uomo bisognoso e insicuro, e la donna inevitabilmente si allontanerà.

Mostra apertamente le tue intenzioni.

Ti racconto un fatto che mi è accaduto personalmente.

Recentemente sono andato a fare delle analisi in ospedale. C’era una dottoressa, intorno alla trentina, che me le stava spiegando, dicendomi che ero sano e che non avevo nulla fuori posto. Aveva gli occhi molto vivaci, e comunque mi guardava attratta.

😉 Io le dico con un sorriso: “Beh, dottoressa, visto che sono sano come un pesce, adesso potremmo andare a fare l’amore…”

😳 Lei è diventata tutta rossa in volto, visto che c’erano altre tre persone nella stanza. Dopo un attimo di smarrimento, da parte sua, ci mettiamo a ridere, e le dico che mi dispiace averla messa in imbarazzo con la mia proposta, senza nemmeno presentarmi. Le faccio l’occhiolino, prendo le mie analisi e vado verso la porta per uscire.

😘 Lei si alza dalla scrivania, ci gira intorno, viene da me, si presenta e mi da due baci sulle guance.

✅ Cosa ho fatto di speciale per attrarla e fare in modo che si alzasse e si presentasse? Nulla, sono solo rimasto fedele a me stesso. Non mi sono tradito.

Le donne sono attratte dagli uomini che dimostrano (in maniera diretta ma galante) che sono pronti a strappare loro i vestiti a morsi.

Molto spesso la mancanza di coerenza nell’uomo si nota anche quando si chiede il contatto ad una donna appena conosciuta con l’obiettivo di rivederla.

⚠️ Anche il modo in cui si chiede il numero di telefono ha la sua importanza. Molto uomini inventano una scusa per chiederglielo, senza invece dichiarare il loro interesse.

Scuse del tipo: “Dai, dammi il numero che andiamo a sciare insieme…”, vanno anche bene, ma solo se dopo a sciare ci andate veramente.

❌ Se dopo che le hai preso il numero per andare a sciare insieme, le chiedi di vedervi per bere un caffè, è ovvio che lei non accetterà mai. Perché sei stato incoerente.

Quindi, se è tua intenzione chiedere il numero ad una donna per rivederla, semplicemente diglielo.

Devi tenere sempre a mente che se una donna sconosciuta passa 20-30 minuti a parlare con te, è attratta. Fai l’uomo e prenditi il numero: lei se lo aspetta, e le fa piacere. 

🎯 Comportati con naturalezza e coerenza, tieni sempre a mente cosa vuoi, e agisci di conseguenza.

🔥 NON TRADIRE TE STESSO.

Categorie
Articoli seduttivi

5 Segnali delle donne che aspettano il tuo primo passo

Sei in un locale e hai voglia di conoscere donne nuove, ma hai paura di disturbarle o di ricevere un rifiuto e allora te ne stai lì fermo tutta la sera a parlare con i soliti due o tre amici, a guardare le donne che passano ma senza far nulla, e a fine serata vai a casa.

Ti sei riconosciuto? Quante serate hai sprecato in questo modo?

In questo post voglio spiegarti in che modo puoi capire quali donne possono essere più “propense” ad una conoscenza e quali meno.

INCISO

👉🏻Un seduttore non dovrebbe aver bisogno dei “segnaloni” per capire che può avvicinarsi ad una donna, perché un seduttore fa semplicemente ciò che si sente di fare e ciò che per lui è la cosa più naturale del mondo: avvicinarsi alle donne e conoscerle. E inoltre un seduttore sa benissimo che una donna che esce con le amiche è super desiderosa di conoscere un uomo interessante.

Tuttavia in questo post voglio darti un aiuto in modo che tu possa massimizzare i tuoi risultati.

FINE INCISO

Ecco allora cinque segnali pratici e concreti che le donne utilizzano per farti capire che VOGLIONO essere approcciate e cioè VOGLIONO fare la tua conoscenza.

1️⃣ Due donne in un locale sedute ad un tavolino… Inizialmente parlano tra di loro ma poco dopo ecco che si guardano in giro. Guardano chi c’è nel locale, guardano le persone… Sperando di catturare l’attenzione di qualche uomo brillante che possa capire la loro recettività.

2️⃣ Ti capita delle volte di essere in un locale e di incrociare lo sguardo di una ragazza… Ecco che dopo un “nano secondo” la fanciulla distoglie lo sguardo… Beh sappi che hai incrociato lo sguardo con una donna Super Recettiva. Una donna che distoglie lo sguardo è una donna molto interessata.

3️⃣ Sei al bancone e stai ordinando il tuo drink, nello stesso istante ti accorgi di avere al tuo fianco due donne che inizialmente parlano sottovoce ma dopo qualche secondo ecco che il loro tono si alza quasi a volerti far sentire quello che dicono… Bene, hai al tuo fianco due donne molto recettive perché quel “alzare” il tono è un chiaro segnale rivolto a catturare la tua attenzione.

4️⃣ Per le donne le scarpe sono una potente arma di seduzione… Quindi tutte quelle donne che hanno un tacco molto vistoso o una scarpa vistosa sono donne recettive, ad esempio una donna che indossa tacchi di colore rosso acceso.

5️⃣ Sei in coda al bancone per ordinare da bere… Davanti a te hai una donna che si volta di profilo prima a destra poi a sinistra quasi a volerti mostrare i profili del suo viso… Ecco hai davanti a te una donna molto recettiva… Quel voltarsi a destra e a sinistra è un’azione specifica per catturare la tua attenzione.

Con questi piccoli accorgimenti ti sarà più semplice interpretare quei segnali che ti fanno capire quali donne vogliono essere approcciate, e quindi quali donne sono più propense ad una nuova conoscenza.

🔥Quindi ora vai e seduci!

Categorie
Articoli seduttivi

Il concetto di “Scatola del sesso”

Ti è mai capitato di ricevere un sorriso, una battuta o un gesto di carineria da una donna che non conoscevi?

Mi spiego meglio, mi riferisco al caso in cui una donna che non conosci fa una certa azione verso di te, che sia un gesto, una movenza, un sorriso più accentuato del normale, una battuta, insomma un qualcosa che normalmente non si fa nei confronti di un perfetto sconosciuto.

Ebbene devi sapere che, in tutti questi casi in cui hai notato degli atteggiamenti del genere e non hai fatto nulla, hai perso una possibilità.

😆 Ovvero, ti sei perso una conoscenza interessante, un’uscita, un’avventura o addirittura una relazione.

Questi segnali, infatti, sono indizi di un’attrazione che la donna prova per te.

👉E se non li sai interpretare e sfruttare, ti stai negando la possibilità di vivere nuove avventure.

Come capire se sei davanti a una donna che è interessata a te? 

✨Devi imparare il concetto di Scatola del Sesso.

E’ uno dei concetti più importanti della Vera Seduzione, che affrontiamo estremamente nel dettaglio durante il nostro PerCorso completo.

Una tecnica che ti permette di riconoscere gesti e comportamenti che una donna ha nei tuoi confronti quando è attratta da te.

Ad esempio: 

🔸ti guarda ripetutamente

🔸ti sorride in modo evidente e prolungato

🔸ti fa molte domande

🔸ti dà la mano per prima

🔸si ferma a chiacchierare invece di andare via

Quindi, quando si parla di scatola del sesso ci si riferisce a quei gesti o quei comportamenti che una donna ha nei confronti di un uomo sconosciuto, e che non avrebbero ragione d’esistere se non motivati da un interesse della donna nei confronti di quell’uomo.

😎Se ti rendi conto di ritrovarti in una di queste situazioni, devi agire da Seduttore, ovvero se la donna è di tuo gradimento devi sedurla ed arrivare ad un obiettivo, che può essere conoscerla, rivederla per un appuntamento, o andarci a letto.

Quello della scatola del sesso è uno dei principi cardine della Vera Seduzione e, se impari a farlo tuo e padroneggiarlo, non avrai difficoltà a conoscere donne nuove e crearti situazioni nella vita quotidiana.

In alcuni casi questi ‘segnali’ possono essere anche quasi impercettibili, ma ad un occhio esperto che capisce la Seduzione salteranno subito all’occhio.

👉Per farti un esempio, ti racconto cosa è successo ad un nostro corsista durante il suo PerCorso Completo.

Una sera ordina da mangiare su un’app e si presenta a consegnargli il cibo una rider molto carina…

Lui, da buon Seduttore, cerca di scambiare due chiacchiere con lei e vede che lei non solo risponde gentilmente, ma gli chiede “Che cosa hai ordinato di buono?”.

Ad un occhio meno esperto potrà sembrare una semplice domanda, ma chi conosce la Seduzione sa bene che quello è un chiaro gesto da inserire nella “scatola del sesso”, perché la rider era una perfetta sconosciuta, e quindi si presume che dopo aver consegnato il cibo debba andare via, ma se invece si ferma a chiacchierare, sorride, si presenta, e addirittura fa una domanda sulla cena, è evidente che il suo obiettivo è di far continuare la conversazione il più possibile, e per quale motivo, se non un sincero interesse verso l’uomo che ha davanti?

🔥 Così finisce che lui le chiede il numero di telefono, la rivede due giorni dopo e al primo appuntamento la bacia.

Questo è solo un esempio di come il saper inserire determinati gesti delle donne sconosciute nella “scatola del sesso” possa portare ad infinite possibilità di conoscenze, di appuntamenti, di avventure ed altro.

👁 Ma per capire ciò è necessario acquisire le basi e i principi cardine della Vera Seduzione, che solo un percorso interamente personalizzato e cucito sulle tue esigenze ti può donare.

Categorie
Articoli seduttivi

”Friendzone”: una trappola che ti sei creato da solo

Ti sei mai ritrovato nella situazione di piacere a una donna “solo come amico”?

Quella situazione che solitamente viene chiamata “friendzone”, ovvero quella condizione in cui una donna considera un uomo come semplice amico e non riesce a vedere in lui una persona interessante con cui instaurare un rapporto che vada oltre la semplice amicizia.

Stai cercando in tutti i modi di uscire da questa condizione e vorresti sedurla davvero?

Se la risposta è sì, allora devi sapere una cosa:

La verità sul discorso friendzone è molto semplice: 

👉La friendzone è una trappola che ti sei creato da solo con i tuoi comportamenti!

Se una donna ti vede solo come un amico è perché sei stato tu a porti in quel modo. 

In poche parole: non sei stato uomo.

Hai avuto con lei un atteggiamento molto passivo, l’hai accontentata e assecondata in tutto ciò che diceva o voleva, ti sei reso disponibile a farle qualunque genere di favore con la speranza che così facendo lei potesse interessarsi a te come persona.

Ma questo atteggiamento non può mai portare a qualcosa di concreto con una donna, perché come abbiamo sempre ripetuto anche nei post precedenti, una donna sarà attratta sempre e solo da chi la coinvolge emotivamente, e da chi le fa vivere tutte le sfaccettature emozionali e sessuali di cui è fatta.

E com’è possibile coinvolgere emotivamente una donna comportandoci in quel modo? Assecondandola in tutto senza mai sedurla realmente?

È impossibile.

I fuffari che si trovano online ti hanno fatto credere che esista una tecnica magica per farla innamorare di te?

❌Smettila di illuderti e di perdere tempo con queste fandonie. Si tratta di fantomatici esperti che approfittano di un tuo momento di debolezza…

📌La verità è che una donna che si fa un’idea su di te, difficilmente la cambia.

E anche se ci riuscissi, sarebbe un’impresa titanica (e nella maggior parte dei casi non ne vale la pena).

Perché c’è una cosa che devi tenere bene a mente: una donna che si fa un’idea su di te, non la cambia più. O meglio, per cambiarla devi mettere in atto una serie incredibile di comportamenti e atteggiamenti nuovi, che in ogni caso solo in pochissimi casi specifici può portarti ad un risultato.

In poche parole, non ne vale neanche la pena.

Prova a pensare: se tu avessi la possibilità di uscire, conoscere una donna nuova che ti attrae, avere un’interazione con lei in pochi minuti ed arrivare ad un appuntamento il giorno dopo con la certezza di piacerle e di coinvolgerla emotivamente, dove sarebbe la tua sofferenza per la donna che ti considera un amico? Svanirebbe.

Allora, molto semplicemente, devi renderti conto che se in passato hai commesso quell’errore, ovvero di comportarti e di porti da amico con una donna, non sei sbagliato come persona, semplicemente hai commesso un errore, ma devi anche sapere che ti basta uscire di casa per conoscere donne nuove a cui puoi dare l’impressione che vuoi, che non sia quella di un semplice amico ma di un amante.

✅ È questo l’obiettivo di BeLoved, dare agli uomini un percorso interamente personalizzato e cucito sulla loro persona e sui loro obiettivi, per permettergli di acquisire la capacità di sedurre la mente della loro donna ideale, diventando loro amante e compagno di giochi ma restando sempre e comunque se stessi.

👉 Quindi lascia perdere la fuffa sul come “uscire dalla friend zone”, ma chiediti piuttosto quali errori hai commesso per entrarci, e come comportarti per non ritrovarti più in questa situazione, invece di sprecare tempo ed energie mentali per cercare di uscirne.

Impara a fare una buona prima impressione alle donne che ti piacciono realmente.

D’altra parte lo diceva anche Oscar Wilde:

✨ “Non esiste una seconda occasione per fare una buona prima impressione”.

Categorie
Articoli seduttivi

Pensi ancora alla tua ex? ecco l’errore che stai commettendo

Ti sei appena separato dalla tua compagna o moglie e vorresti riconquistarla?

Ti capisco, ma forse non è una buona idea. Spesso, infatti, quello che ti spinge a voler tornare con lei non è un vero amore, ma solo:

abitudine

– paura dell’abbandono

– mancanza di alternative

😏Sii sincero con te stesso: se avessi la possibilità di conoscere e sedurre la donna dei tuoi sogni, ti importerebbe ancora della tua ex?

Siamo onesti, la maggior parte delle volte una donna che arriva a lasciare il proprio compagno/marito non ha preso una decisione unilaterale, ma il disagio e i problemi di coppia riguardavano entrambi.

Giornate intere passate a litigare, dormire separati per evitare di peggiorare la situazione, addirittura festività trascorse divisi ognuno con la propria famiglia o con i propri amici perché in quel momento le cose vanno male; sono sicuro che chiunque abbia avuto una relazione lunga ha vissuto almeno una di queste situazioni.

Per non parlare di come ormai il rapporto fosse ridotto a mera abitudine, pranzi e cene senza guardarsi negli occhi o senza dirsi una parola, stare vicini sul divano o sul letto e guardare il telefono invece che interagire, fare sesso una volta a settimana quando va bene, e tante altre situazioni simili.

È davvero questo il rapporto che stai tanto rimpiangendo?

Molto spesso poi questi uomini, per cercare di reagire alla rottura ma vedendo che non riescono a voltare pagina o ad interagire con donne nuove, finiscono per andare a escort, per spendere un sacco di soldi dalle cartomanti per farsi ‘leggere il futuro’ nella speranza di un futuro migliore ma senza far nulla per ottenerlo, o per iscriversi a decine di chat e siti di incontri in cui scambieranno una chiacchierata con donne spesso lontane decine di chilometri che probabilmente non vedranno mai.

In questo modo risollevarsi e voltare pagina diventa impossibile.

✨Ricorda: se hai appena finito una relazione che non andava, forse pensi di essere sbagliato come uomo. Ma non è così.

Quindi, cosa puoi fare per dimenticare la tua ex e ricominciare a vivere?

👉 La risposta è semplice: impara a sedurre le donne che ti piacciono davvero.

Se hai più di 35 anni, probabilmente ti sei ritrovato in questa situazione:

– Tutti i tuoi amici sono già sposati o fidanzati e non hanno tempo per uscire con te

– Ti senti solo e demotivato a conoscere donne nuove

– Ti accontenti di una vita amorosa mediocre o inesistente

Il problema non sei tu, ma il tuo focus. Devi capire che puoi trovare una donna nuova, che ti ami davvero.

O che puoi fare tante esperienze diverse con donne diverse.

👉 Non hai bisogno di nessuno, né di una fidanzata né di un amico. Hai già tutto ciò che ti serve e dipende solo da te!

È questo l’obiettivo di BeLoved, dare a questi uomini un percorso interamente personalizzato e cucito sulla loro persona e sui loro obiettivi, per permettergli di acquisire la capacità di sedurre la mente della loro donna ideale, ma restando sempre e comunque se stessi.

Quindi se stai soffrendo per un rapporto appena concluso non sei sbagliato come persona, semplicemente stai sbagliando il focus, e dovresti capire che probabilmente è arrivato il momento di trovarti una donna nuova, di capire con quale donna puoi creare un rapporto sano e duraturo, o semplicemente di fare tante esperienze nuove con donne diverse prima di trovare un’altra di cui puoi innamorarti.

Devi capire insomma che non hai bisogno di nessuno, né di una fidanzata né di un amico che esca con te a fare conoscenze, ma che tutto ciò che ti serve ce l’hai già a disposizione e dipende solo da te.

Categorie
Articoli seduttivi

Perché mostrare il “valore materiale” non ti aiuta a sedurre le donne (e cosa fare invece

Esiste un errore che commettono molti uomini, pensando di utilizzare un’arma di seduzione…

Quale?

💰 Cercare di attrarre le donne ostentando il proprio “valore”. Quando parlo di “valore” intendo dire il tipo di vita che l’uomo si può permettere, e quindi il tipo di vita che eventualmente potrebbe offrire alla donna in questione.

In giro è pieno di uomini che si indebitano per comprare il macchinone che finiranno di pagare a 70 anni, o che comprano vestiti firmati e orologi che neanche possono permettersi con il solo obiettivo di “impressionare” le donne che incontrano, o il telefono all’ultima moda solo per poterlo mostrare a tutti.

Se facessero tutto ciò per sé stessi sarebbe anche accettabile, ma la verità è che pensano che così facendo saranno più interessanti, e di conseguenza più appetibili, agli occhi delle donne.

E quindi questi uomini, quando si relazionano alle donne o quando parlano con donne sconosciute, non fanno altro che cercare di mettersi in mostra, mostrando ciò che hanno, facendo vedere la macchina ‘figa’ parcheggiata fuori, l’orologio costoso, pensando che così saranno più attraenti agli occhi della donna.

Ma chiunque abbia mai provato ad avere questo comportamento almeno per una volta, si è trovato poi a scontrarsi con la dura realtà, ovvero col ricevere dalla donna un sonoro due di picche.

Il motivo è molto semplice: la verità è che alle donne non importa nulla di tutto questo.

Non si lasciano impressionare da ciò che possiedi o da ciò che puoi offrire.

▶️ A loro interessa solo una cosa: come ti senti tu con te stesso. Se sei sicuro di te, se sai divertirti, se sei interessante e coinvolgente, allora sì che le attrarrai come una calamita.

Se invece sei insicuro, noioso o arrogante, le respingerai come un repellente.

Le donne vogliono sentirsi sorprese, eccitate. Non annoiate, frustrate o peggio ancora “usate”.

👉🏼 Regola d’oro: non mostrare la carta di credito, mostra la tua personalità!

✔️ Sii te stesso e non fingere di essere qualcun altro

✔️ Mostra interesse e ascolta attentamente ciò che dice la donna

✔️ Fai delle battute e divertiti con lei

✔️ Sii sicuro di te e non aver paura di fare il primo passo

Ricorda: la seduzione non è una questione di valore, ma di emozioni.

Fino a qualche decennio fa, le donne dipendevano dagli uomini economicamente e socialmente. Ma oggi le cose sono molto diverse: sono indipendenti e realizzate.

Oggi una donna può fare qualsiasi lavoro che fa un uomo, e guadagnare lo stesso se non di più. E se vuole fare soldi in fretta, ha tanti modi per farlo. Basti pensare a OnlyFans o ai social media, dove basta mostrare un po’ di pelle o fare pubblicità per incassare migliaia di euro.

Di conseguenza, mostrare ad una donna cosa “possiedi” e il tipo di vita che puoi “offrirle” non sarà mai un comportamento performante, al massimo potrai attrarre qualche donna con poca autostima e tanto bisogno di qualcuno che la mantenga.

E nessun uomo vorrebbe un rapporto del genere.

Una donna vuole semplicemente un uomo che sia in grado di sedurre la sua mente.

Poi di quante macchine abbia, di quale orologio porti al polso o di dove la porti a cena, non gliene importa nulla.

C’è una sola cosa che interessa davvero ad una donna quando si relaziona con il sesso opposto: trovare un uomo che la coinvolga emotivamente, che la capisca e che le faccia vivere tutte le emozioni e sfaccettature sessuali di cui è composta.

Una donna sceglierà sempre un uomo che la coinvolge emotivamente ma la porta a mangiare la pizza, piuttosto che un uomo medio piatto e noioso che parla solo di se stesso e che la porta al ristorante stellato.

Quindi è molto semplice: per piacere ad una donna devi attrarla e coinvolgerla emotivamente, quindi non pensare di doverti “meritare” le sue attenzioni offrendole qualcosa in cambio perché non funzionerà mai, ma affidati piuttosto ad un percorso specifico e mirato al funzionamento della loro mente, a comunicare con le loro emozioni e fargliele vivere appieno, diventando suo complice e compagno di giochi, perché credimi, per una donna che si relaziona ad un uomo sconosciuto, è solo questo che conta.

Categorie
Articoli seduttivi

La fuffa delle “donne che insegnano a sedurre”

🎥 Stai navigando online e scorrendo vedi una giovane donna scosciata (per non dire mezza nuda) che inizia a parlarti di seduzione, e di come una donna vorrebbe essere sedotta.

Quante volte ti è capitato, navigando sui social, di vedere video del genere❓

Ultimamente sul web sta spopolando un nuovo fenomeno, che riguarda solo in parte la fantomatica “riconquista della ex”, di cui abbiamo parlato nei post precedenti.

👉Sto parlando delle donne che si dichiarano “esperte in seduzione” e propinano corsi e consulenze agli uomini.

“Ecco come riconquistare la tua ex “

“Ti spiego come devi comportarti, come agire e cosa dire ad una donna per sedurla!”

⚠️Occhio!

Se per i più esperti la prima reazione è quella di scoppiare a ridere e non darle minimamente retta, per un uomo medio, magari con poca esperienza relazionale alle spalle, è facile cadere in questo tipo di trappole.

Un seduttore conosce benissimo il funzionamento della mente di una donna, e sa bene che una donna non potrebbe mai affermare con chiarezza cosa cerca in un uomo e come vuole che questo si comporti.

Per chi si intende di Vera Seduzione, infatti, anche solo pensare che una donna possa essere in grado di parlare di questo argomento sarebbe follia.

Per tante ragioni, ma su tutte, per un semplice motivo…

❌Una donna non potrà mai insegnarti cosa vuole, perché non lo sa nemmeno lei. Non sa minimamente cosa vuole e cosa sta cercando, finché non ce l’ha davanti. 

👉Ricordati che il comportamento di una donna sarà sempre e comunque una conseguenza di quello dell’uomo che si trova di fronte.

🎣Immagina di chiedere ad un pesce come fare per convincerlo ad abboccare all’amo… Non te lo direbbe mai, sta tutto nella bravura del “pescatore”, in questo caso dell’uomo.

E infatti molto spesso queste fantomatiche “istruttrici” non parlano di nulla di seduttivo, ma si limitano a sciorinare consigli a dir poco banali su come comportarti con una donna, su come riempirla di attenzioni, di regali, di messaggi, sostenendo che in questo modo riceverai in cambio la loro attenzione e il loro interesse.

Ma è tutta fuffa, un comportamento come questo non potrebbe mai funzionare. 

Ti faccio un esempio pratico: quante volte hai sentito una donna dire frasi come: 

“Vorrei un bravo ragazzo, che mi rispetti, che sia sempre gentile e che sia sempre il primo a cercarmi”? 

Scommetto tante, e scommetto anche che hai provato più volte ad avere atteggiamenti del genere con queste donne pensando così di piacerle e di ottenere qualcosa, per poi invece beccarti un sonoro due di picche e vederla andare a letto con il classico “stronzo” che la tratta male e la cerca poco o mai.

E scommetto anche che non sei mai riuscito a spiegarti il perché.

🔴Il motivo è molto semplice: c’è un’enorme differenza tra ciò che una donna dice di volere e ciò che la smuove emotivamente.

Ciò che una donna dice di volere è ciò che è “politicamente corretto”, il bravo ragazzo che la cerca sempre e la riempie di attenzioni…

➡️Ciò che la smuove emotivamente, però, è tutt’altro, ovvero un uomo che sappia realmente sedurla e che sappia farle vivere tutte le emozioni e le sfaccettature sessuali di cui è fatta.

E per imparare a fare ciò, una donna non potrà mai essere la giusta insegnante, perché sarà portata per sua natura a insegnarti solo ciò che pensa di volere, e non ciò che la smuove emotivamente.

Quindi la soluzione è molto semplice: se vuoi realmente imparare a sedurre la mente di una donna, lascia stare le “fufferie” che vengono propinate online da donne che non possono offrirti una soluzione ai tuoi problemi. 

✔️Segui un percorso specifico, mirato al funzionamento della loro mente.

Credimi, finché ti farai convincere che per avere una donna devi “riempirla di attenzioni” o “farle regali” o “cercarla in continuazione”, non arriverai mai dove non sei arrivato finora.

Categorie
Articoli seduttivi

La fuffa del “riconquista la ex” (Seconda parte)

⭕ LA FUFFA DEL “RICONQUISTA LA EX” (Seconda parte)

Torniamo a parlare del fenomeno che sta impazzando sul web: i guru che aiutano gli uomini lasciati a tornare con la loro ex.

Ti sei mai chiesto perché molte relazioni finiscono dopo poco tempo? 

Perché spesso le donne lasciano i loro uomini senza una “vera spiegazione”? 

Perché molti uomini non riescono a superare la fine di una storia e si aggrappano alla speranza di riconquistare la loro ex?

La risposta è semplice: non conoscono la differenza tra relazione sentimentale e coinvolgimento emotivo. 😱

Sono due cose completamente diverse, e questo è uno dei motivi per cui spesso le relazioni saltano, perché ciò che c’era alla base non era un reale coinvolgimento emotivo ma solo un piacere, ad esempio un’attrazione fisica e quindi un semplice interesse sessuale, ma se la donna non è attratta e coinvolta emotivamente, alla prima incomprensione o alla prima difficoltà sarà portata a separarsi, ad interrompere la relazione, e a volte il motivo può essere davvero banale ma viene usato come motivazione valida. 

👉 Come detto prima, gli uomini spesso scambiano il fatto di piacere ad una donna con l’avere accanto una donna coinvolta emotivamente.

Ma se la donna non è coinvolta emotivamente, alla prima difficoltà sarà portata a separarsi, ad interrompere la relazione.

👉Un’attrazione fisica, rimane pur sempre un semplice interesse sessuale.

💔 Ma l’amore non è un contratto scritto, bensì un sentimento. 

E come tale può nascere e poi svanire. 

Devi sapere che una donna non lascerebbe mai il suo uomo all’improvviso dall’oggi al domani, ma è una decisione ben ponderata che spesso ha già preso mesi prima, iniziando a fare delle azioni per disabituarsi alla presenza del suo partner, con l’obiettivo di soffrire di meno quando la rottura sarà ufficiale, quindi non è stronza o egoista ma è un essere umano, capace di provare sentimenti ma anche di smettere di provarli.

Poi quando un uomo viene lasciato, non è mai obiettivo con se stesso, non si fa mai domande su cosa può aver sbagliato lui nel rapporto, e soprattutto non si pone mai la domanda che dovrebbe porsi prima di tutte: “ma io voglio realmente tornare con questa donna, o la mia sofferenza è dettata solo dalla tristezza dell’abbandono, dal fatto di aver perso la mia sicurezza?”

Ciò che invece l’uomo in questione dovrebbe fare è capire che probabilmente è arrivato il momento di trovarsi una donna nuova, di capire con quale donna può creare un rapporto sano e duraturo, anche perché se è stato lasciato deve pur esserci un motivo, e deve semplicemente accettare che il sentimento può finire.

Anche perché se questo uomo appena lasciato avesse la reale possibilità di uscire, conoscere una donna nuova che lo attrae, avere un’interazione con lei ed arrivare ad un appuntamento successivo con la certezza di piacerle e di coinvolgerla emotivamente, dove sarebbe tutto il dolore per la separazione dall’ex appena avvenuta? Svanirebbe.

E non gli servirebbe alcun “guru” esperto in riconquiste per essere felice.