Perché non riesci a sedurre le donne che ti piacciono

QUAL è IL REALE MOTIVO PER CUI NON RIESCI ANCORA A SEDURRE LE DONNE CHE REALMENTE TI INTERESSANO E COME FARE PER RISOLVERLO

Durante i percorsi dal vivo BELOVED succede spesso che il cliente inizi a raccontare le sue esperienze pregresse e il suo rapporto con le donne in generale.

E quando gli pongo domande sul suo modo di relazionarsi con le donne accade molto spesso di sentirmi dire una frase del tipo:

“Sai… non capisco il perché ma con le donne che non mi piacciono (che spesso sono le meno carine) riesco benissimo, mentre con quelle che mi piacciono di più (che spesso vuol dire le più belle) non riesco”.

È una situazione molto comune durante la parte teorica del Percorso Completo.

Ma è un argomento molto importante e ci tengo sempre a spiegarlo al meglio, perché pone le basi per tutto quello che sarà il Percorso del cliente ed è fondamentale per prepararlo alla parte pratica.

Cortesia vs Seduzione

Il motivo per cui ci si trova in questa situazione è molto semplice: spesso un uomo non riesce a sedurre le donne che gli piacciono perché, data la bellezza della donna in questione, egli è portato ad essere semplicemente ed inesorabilmente cortese, senza neanche rendersene conto.

Cosa intendo con “essere cortese”?

Semplice, intendo il volerla sempre e comunque trattare coi guanti, stare attento ad ogni virgola e ad ogni frase da dire, studiando ogni parola nei minimi dettagli a causa della paura di perderla.

Vuol dire letteralmente mettere la donna su un piedistallo, e spesso più la donna in questione è bella e più questo piedistallo sarà alto, facendola diventare quasi un essere mitologico.

La società ci ha insegnato fin da piccoli a portare rispetto e guardare con ‘ammirazione’ chi è di bell’aspetto. Basti pensare alla TV dove scorrono continuamente immagini di “veline” o comunque di donne molto belle che per l’uomo medio sono pressoché inarrivabili.

L’influenza dei social

Per non parlare poi del mondo social, che al giorno d’oggi propone solo donne bellissime e mezze nude su Instagram o TikTok, peraltro molto spesso in foto e video appositamente ritoccati.

Quindi automaticamente lo spettatore televisivo o di social network inizia ad enfatizzare queste donne credendo che siano davvero inarrivabili, quando invece sono semplicemente degli esseri umani.

Così, con queste premesse, è chiaro che quando quest’uomo incontra donne di questo genere in giro per locali rimane “abbagliato” dal loro aspetto fisico e finisce per enfatizzarle, per considerarle davvero irraggiungibili.

Per lui diventa impensabile interagire con queste donne, in quanto le ha sempre e solo viste in TV e sui social.

Questo è uno dei motivi principali per cui l’uomo medio non riesce a sedurre le donne che davvero gli interessano.

Ed è anche uno dei motivi per cui a casa mia la TV non esiste.

L’altra faccia della medaglia: il giudizio

Tuttavia esiste un’altra categoria di uomini che non solo è cortese ma è anche maligna, ovvero giudica in continuazione le donne molto belle solo perché dà per scontato il fatto di non poterle mai avere, e così finisce per fare commenti davvero di cattivo gusto, del tipo:

–  Quella la dà a tutti.

–  E’ troppo bella e va dietro solo ai soldi.

–  E’ una stronza.

Ecc.

Ma ciò è completamente sbagliato, e se intendi imparare a sedurre le donne questi pregiudizi non devono mai e poi mai far parte della tua vita.

Una donna, più o meno bella, più o meno attraente, è pur sempre una donna, e come tale può offrirti qualcosa di bello, può arricchire la tua vita, può donarti un’esperienza indimenticabile, una conoscenza, un’avventura di una notte, una relazione, ecc.

La bellezza è un qualcosa in più, che arricchisce la donna, non è una minaccia e non devi mai considerarla tale, una  bella donna è uguale ad una donna meno bella, non c’è nessuna differenza.

L’errore più comune sull’aspetto estetico

L’errore più comune che commette l’uomo medio è quello di pensare di dover trattare una donna più bella in maniera diversa rispetto ad una meno bella, quindi di dover mettere in atto dei comportamenti diversi dal solito, che siano indirizzati solamente ad una specifica donna.

Ma ciò è totalmente sbagliato, e ripeto, questo tuo metterla sul piedistallo ti farà sbagliare e la farà allontanare, perché capirà che la stai trattando coi guanti solo perché è più carina della media, e di conseguenza capirà che non sei abituato alle donne.

E per una donna non c’è nulla di meno attraente di un uomo non abituato alle donne.

Quindi ricordati sempre: puoi avere tutte le donne che vuoi, e non hai alcun bisogno di enfatizzare una donna per il suo aspetto estetico, e soprattutto devi relazionarti con loro alla stessa maniera, senza farti influenzare da ciò che vedi.

Facci sapere la tua nei commenti o scrivici in privato per raccontarci una tua esperienza, ti risponderemo entro pochi minuti.

Fiducia in te stesso, sempre!        

Iscriviti nel nostro gruppo Facebook

È totalmente privato e riservato

Clicca qui per richiedere l'accesso

Forse ti possono interessare anche questi articoli